Trentiner mette in vendita diretta Online con consegna in tutta Italia ed Europa i Manufatti d'autore dell'azienda agricola trentina La Filiera della Lana. Prodotti artigianali che hanno Origine dalla lavorazione di pura Lana Naturale del Trentino, ottenuta da pecore di razza autoctona allevate internamente con Rispetto ed estrema Cura per il Benessere Animale. La finezza delle fibre influisce sulle proprietà dei filati e quindi su quelle dei manufatti prodotti. Ogni singolo pezzo è interamente realizzato a mano e su richiesta, ciò lo rende un oggetto unico nel suo genere, anche e soprattutto grazie alle eventuali piccole imperfezioni che dimostrano la vera fattura artigianale del prodotto nonché espressione di pregio e qualità artistica. La loro Punta di Diamante? Le fantastiche Trapunte per il Letto con Imbottitura naturale per un Riposo asciutto e confortevole!

Logo produttore
Logo produttore

Azienda

Ci troviamo a Comano Terme, in Trentino, un piccolo paese ai piedi del monte Casale dal quale si può godere di una fantastica vista sulla valle e sulle cime del Gruppo Adamello Brenta. Sandro e Lorenza Malesardi, marito e moglie uniti anche dalla passione di far rinascere vecchi mestieri, hanno lasciato i loro lavori sicuri da dipendenti per allevare un piccolo gregge di pecore e gestire in proprio tutta la Filiera della Lana, dalla materia prima al prodotto finito, dai prati di alta montagna al laboratorio.

Sandro e Lorenza lavorano la lana con l'ambizione di riuscire a fare tutto in casa, come si faceva un tempo. Nel maso in cui vivono, appartenuto alla famiglia di Sandro da più di 400 anni, pecore, capre, mucche, galline e maiali hanno sempre accompagnato la vita degli avi. Oggi, finalmente, la tradizione continua: i due coniugi, guidati dalla missione per la salvaguardia del territorio, hanno deciso di riacquisire un elemento importante per la biodiversità, il paesaggio, la cultura e l'economia locali. Valorizzano la campagna in lento degrado attraverso il pascolo delle loro pecore, dalle quali recuperano la lana per la produzione di filati, manufatti e capi che richiamano alla tradizione popolare della valle e sono diventati un punto di riferimento per i pastori della nostra zona.

La razza principale all'interno del loro gregge è la Pecora Tingola, unica autoctona del Trentino, in via di estinzione a causa dell'andata in disuso della lana nella seconda metà del XX secolo. La Filiera della Lana pratica l'allevo ovino al pascolo, anche solo per una parte dell'anno, utilizza alimenti naturali e rispetta sempre le filiere corte e le reti km0. La lana, inoltre, è da tempo considerata un rifiuto speciale: con il lavoro di Sandro e Lorenza la preziosa fibra viene valorizzata in un'ottica ecosostenibile.

Nell'azienda si trova l'intero ciclo di lavorazione della lana, dall'allevamento della pecora alla tosatura e dal lavaggio alla filatura, senza dimenticare la tintura con piante locali e la lavorazione sia a maglia che all'uncinetto.

 

Prodotto

Nei manufatti de La Filiera della Lana troviamo i cosiddetti beni invisibili, riconosciuti anche dall'Unesco: sono le tradizioni di conoscenze, competenze, abilità, tecniche che in Italia sono così diffuse e stratificate, e al tempo stesso così fragili, così a rischio di declino, decadimento, estinzione. Tradizioni che sono quasi sempre trasmesse in lignaggi da maestro ad allievo, da esperto ad apprendista, in un rapporto diretto tra esseri umani, che è il solo che può trasmettere la sofisticazione e la sottigliezza di certe conoscenze. Tali attività, rese contemporanee nei luoghi rinnovati e con le tecnologie a supporto, diventano competenze uniche, lavoro, cultura, arte per il futuro.

La Lana è una pregiata fibra animale usata fin dalla preistoria e le sue proprietà sono numerose.

  • É una materia prima rinnovabile: non comporta l'esaurimento di nessuna risorsa, è una fibra ecocompatibile e sostenibile perché non richiede fonti di energia per la sua produzione;
  • É traspirante: indossare un capo di lana permette all'aria di circolare lasciando così respirare il corpo;
  • É igroscopica: grazie alla composizione delle sue fibre, la lana assorbe l'umidità lasciando sulla pelle una sensazione di asciutto;
  • É termoregolatrice: mantiene il corpo fresco d'estate e caldo d'inverno, regolando la temperatura corporea;
  • É isolante: viene usata anche nell'edilizia per isolare le abitazioni;
  • Rispetto ai tessuti sintetici, non produce cariche elettrostatiche, quindi non incamera la polvere;
  • É ignifuga e idrorepellente Non è attaccabile dalle muffe perché è una fibra proteica;
  • Contiene lanolina, una sostanza usata come antidolorifico per le infiammazioni.

I prodotti della Filiera della Lana sono pensati per tutti coloro che amano i manufatti preziosi, in quanto creati con tecniche antiche e a ritmi lenti. Alcuni porteranno a casa tua i profumi del Trentino, come Cirmolo e Lavanda; altri, ti faranno riscoprire gli antichi rimedi della sapienza popolare.

Se verrai a trovarci in Trentino, Sandro e Lorenza ti aspetteranno a braccia aperte: è infatti possibile visitare l'azienda e partecipare a interessanti laboratori alla scoperta del mondo ovino.

 

Riconoscimenti

Indirizzo

AZ. AGR. "LA FILIERA DELLA LANA"

Frazione Comano, 55

38077 Comano (TN)

 

Gallery